Sono quel fiore strappato dai giardini e lasciato in mani sbagliate.

(Fonte: l-sdelia)

E’ doloroso mettersi da parte quando vuoi un qualcosa e quindi non avere neppure la possibilità di provare a conquistarlo.

04:33

Ma non so cosa mi piglia.

Domattina parto nuovamente per tornare in montagna.

Alla fine oggi ho dormito solo due orette nel pomeriggio (dopo la notte insonne).
Ed adesso non riesco a chiudere occhio.

Sto ascoltando la mia play list.
Ed ha fatto ritorno l’amico X a cui mancava la signorina ansia.
( oppure era lei che sentiva la mancanza di lui)

Spero di addormentarmi.
Anche se ormai le occhiaie sono diventate mie amiche.

(Fonte: l-sdelia)

Vorrei poter scattare fotografie con gli occhi.

(Fonte: l-sdelia)

05:12

Non ho sonno.
Zero.

Son tornata per il fine settimana al mio paese, dai miei.
Domenica tornerò in montagna.

Lì l’aria è più fresca (ed io l’adoro, ed odio il caldo) . C’è bella gente.
Passo le giornate, insieme a mia cugina, tra risate, passeggiate, musica, film, relax..
Ho anche conosciuto amici di mia cugina.
Molto simpatici ed interessanti.

Tutto sommato non è male.
E poi avevo proprio bisogno di cambiare luogo.
Sto cercando di render più leggera la mia mente.
Sto cercando la mia tranquillità.

Spero di riuscirci.
In realtà -devo- riuscirci.

(Fonte: l-sdelia)

E’ davvero -quasi- angosciante stare con una connessione dati scabrosa e non poter postare pensieri e/o cazzate sul blog e soprattutto non poter spulciare i miei preferiti.

(Fonte: l-sdelia)

05:53

Son tornata alle 5:00.
Non riesco a dormire.
E’ già giorno da un po’.
Io tra poche ore devo partire e ho ancora la valigia da sistemare.
Quando riposerò? ..testa di cazzo!

(Fonte: l-sdelia)